Torneo 41 Bis – Vince Villa Fabbriche

Le prime 16 mani della Finale vedevano VILLA FABBRICCHE in vantaggio di 26 IMP su DRAGHETTI (6034);  un margine certamente recuperabile.

I DRAGHETTI ci hanno provato sin dalle prime mani, mettendo a segno +10 IMP in una manche mantenuta in una sala e battuta nell’altra.

Nella mano successiva i veterani di VILLA FABBRICCHE  rimettevano prontamente l’incontro in parità, dimostrando ancora una volta una grande determinazione.

Al termine di questa due giorni di finale, VILLA FABBRICCHE  si aggiudica il titolo di campione del torneo 41 Bis con il risultato definitivo di 109-71.

La finale per il terzo posto si è disputata sulla distanza delle 20 mani e in un unico tempo.

ANNIBALE già vincitore del primo tornei, batte SOFA per 41-15.

Complimenti ai vincitori !

I nostri più sinceri ringraziamenti a Jan per aver così pazientemente organizzato e gestito il torneo.

Torneo 41 Bis – Finali

Dopo un primo tempo  equilibrato, nel secondo tempo VILLA FABBRICHE accelera e batte con largo margine (104 a 36) SOFA’.

Molto più drammatica l’altra semifinale tra ANNIBALE e DRAGHETTI.

Dopo il primo tempo ANNIBALE era avanti di 22 punti.

DRAGHETTI con  un grande secondo tempo, recuperavano tutto lo svantaggio vincendo la semifinale per 93 a 68.

Ricordiamo che le due finaliste (VILLA FABBRICHE e DRAGHETTI ) si sono già incontrate nella prima fase; allora vinsero i giovanissimi DRAGHETTI. Siamo certi di assistere a una bella e combattuta finale!

Sono previste 32 smazzate anche per finale di consolazione. Le due squadre (ANNIBALE e SOFA) possono concordarsi anche per un numero minore di board.

  FINALISSIMA – venerdì 8 gennaio 
VILLA FABBRICHE DRAGHETTI
 FINALE TERZO POSTO – venerdì 8 gennaio
ANNIBALE SOFA

BOL – Bridge Party La Finale

Dopo ben 80 incontri a KO tra le 32 squadre che hanno partecipato al torneo, siamo arrivati alla finale.

Chi tra Campari-Soda e Negroni-Sbagliato salirà sull’olimpo del Bridge-Party ?

Il pronostico è dei più incerti, le due squadre durante il torneo hanno sbaragliato la concorrenza vincendo tutti gli incontri.

Inoltre il fatto di non essersi incontrate prima, dimostra che anche la Dea Bendata ha protetto i due team.

La finale è molto impegnativa, saranno infatti giocate ben 60 smazzate tra Sabato pomeriggio e Domenica sera.

Abbiamo intervistato qualche amico-giocatore per conoscere in anteprima il pronostico ma nessuno ha voluto sbilanciarsi.

Tutti erano d’accordo nell’affermare che il calo di attenzione, dovuto a stanchezza potrà essere un fattore determinante per stabilire la squadra vincitrice.

Quello che certamente sappiamo è che dopo così tante smazzate tutti i finalisti saranno ubriachi di Bridge  🙂

Chi si sveglierà l’indomani con un lieve mal di testa?

In Bocca al Lupo !