22 Aprile 2022 By gabriele pelizzari

SQL Reporting Server – Self Certificate & Veeam ONE

Veeam One è uno splendido strumento di Analisi e Reportistica avanzata per ambienti virtuali e di backup.

In un’architettura Enterprise i ruoli di Veeam One, sono distribuiti su differenti Server.

Parliamo del DataBase (MS-SQL), del Reporting Server (SSRS) e ovviamente del Server Veeam ONE (VOS)

In questo articolo illustrerò come sia possibile ottimizzare la creazione dei report creando contestualmente una connessione cifrata tra Veeam ONE e il Reporting Server.

La procedura consta di tre macro fasi.

  1. Nella prima si crea il certificato che abilita la connessione cifrata HTTPS sul server SSRS.
  2. Nella seconda si configura SSRS in modo che possa accettare connessioni HTTPS.
  3. Nella terza si configura il server Veeam ONE ad utilizzare SSRS per la creazione dei report.

1- Creazione del certificato

Se nel vostro dominio non è installata alcuna autorità di certificazione (come nel mio), è necessario creare un Self-Signed certificate.

Vediamo come procedere:

Sul SSRS avviate come amministratori una console powershell e lanciate i seguenti comandi:

  1. New-SelfSignedCertificate -CertStoreLocation cert:\LocalMachine\my -dnsname NAMESERVER -NotAfter (Get-Date).AddMonths(60) (sostituite NAMESERVER con il nome del vostro Server).
  2. $pwd=ConvertTo-SecureString “yourpassword” -asplainText -force (sostituire yourpassword con una complicata e di vostra scelta).
  3. $file=”C:\MyFolder\SQLcertificate.pfx” (è la location dove verrà esportato il certificato).
  4. Export-PFXCertificate -cert cert:\LocalMachine\My\<Thumbprint creato dall’output del primo comando> -file $file -Password $pwd (Copia il certificato nel file creato nel  punto 3).
  5. Import-PfxCertificate -FilePath $file cert:\LocalMachine\root -Password $pwd (importa all’interno del SSRS il certificato).

Ora è il momento di copiare il file SQLcertificate.pfx (punto 3) nel VOS e procedere alla sua installazione come indicato nelle prossime righe.

  1. Fare doppio click sul file e nella prima finestra scegliere “Macchina Locale”.
  2. Quando viene richiesta la password, fornite quella impostata nel passaggio 2.
  3. Nella schermata successiva selezionate “Posiziona tutti i certificati nel seguente archivio“, e dopo aver selezionato Sfoglia, selezionate dall’elenco “Autorità di certificazione radice attendibili“.
  4. Fate Ok e dopo aver selezionato Avanti,  terminate l’installazione.

2- Configurazione SSRS

Utilizzando il configuration manager di SSRS è possibile impostare la connessione https come illustrato nelle immagini 1,2 e 3.

Immagine 1

Immagine 2

 Immagine 3

3- Configurazione Veeam ONE

Le immagini 4 e 5 mostrano come configurare VOS in modo che debba utilizzare SSRS per generare i report.

Immagine 4

Immagine 5

Nota 1: Dall’immagine 5 possiamo osservare che è possibile testare la connessione tramite il pulsante Test Connection.

Nota 2: Il dettaglio su quali aprire sui firewall sono documentate nella guida. (helpcenter.veeam.com); ricordatevi di aggiungere la porta 443 🙂

A presto